News

Attività sulla sicurezza stradale

Il . Inserito in News Liceo

Giovedì 20 aprile 2017 le classi 5^ e 4^ del nostro Liceo hanno partecipato ad una giornata di formazione sulla sicurezza stradale promossa dalla Polizia Stradale di Treviso. Gli studenti hanno assistito alla proiezione del film Young Europe alla presenza del regista Matteo Vicino che ha coinvolto tutta la platea dell'Auditorium Fondazione Cassamarca in un avvincete dibattito finale.
Il film, visibile gratuitamente a questo indirizzo YOUNG EUROPE FILM COMPLETO ITA Full HD
ha ricevuto i seguenti premi:
- Premio per la miglior regia, Nomination per il miglior montaggio, Nomination per la miglior attrice protagonista (Victoria Oberli), “MIFF” 2012 (Milano International Film Festival)
- Premio Speciale FORD, “Civita Film Festival” 2011
- Evento Speciale, “Giffoni Film Festival” 2012
- Premio del Pubblico, “Festival di Noto” 2012
- Evento Speciale, “Fiuggi Family Festival” 2012
 
 

LABORATORIO DI SERIGRAFIA

Il . Inserito in News CFP

Laboratorio di serigrafia

Gli studenti di seconda Operatore Grafico il giorno 21.3.2017 hanno svolto un laboratorio di segreteria.

La classe ha ideato la grafica da apporre sulla shirt e, grazie alla preziosa collaborazione dell'artigiano Paolo Pasin di Serigrafia Trevisana, ha potuto sperimentare operativamente l'arte della stampa con telaio serigrafico.

Contro la violenza sulle donne: parliamo di emozioni con i giovani

Il . Inserito in News CFP

Contro la violenza sulle donne: parliamo di emozioni con i giovani

Gli studenti del Centro di Formazione Professionale Madonna del Grappa dell’Istituto Canossiano hanno partecipato all’incontro “Tra il grido e il Silenzio” della Fondazione Zanetti

Una grande opportunità è stata data ai giovani delle scuole superiori di Treviso, dalla Fondazione Zanetti che ha organizzato un incontro dal titolo “Tra il grido e il Silenzio”. Nella mattina del 28 marzo, presso l'Auditorium dell’ospedale Ca’ Foncello si è tenuto infatti un incontro sul tema della violenza contro le donne a cui hanno partecipato le classi terze del Centro di Formazione Professionale Madonna del Grappa.

La violenza contro le donne è una realtà diffusa, trasversale perché riguarda tutti gli stati sociali ed economici della popolazione e nella grande maggioranza dei casi si sviluppa all’interno della famiglia. Spesso è invisibile e non riconosciuta e si inserisce nel contesto delle violenze che vanno affrontate non solo dal punto di vista psicologico, ma anche culturale e generazionale.

Lo strumento indispensabile per contrastarla è un’adeguata alfabetizzazione emotiva da parte dei genitori, poi realizzata dalla scuola, tenuta istituzionalmente a farsi carico dell’educazione.

L’argomento è stato affrontato prima con la visione del film “Ti do i miei occhi” che ha toccato temi come l’amore, i legami, l’aiuto, la rabbia e la paura, poi con l’intervento della dott.ssa Mion che in qualità di psicologa e formatrice ha chiarito l’importanza di dare un nome ai propri sentimenti scardinando gli stereotipi sociali. La conclusione è stata affidata alle parole della dott.ssa Inio, psicologa del centro Antiviolenza Telefono Rosa, che ha fornito indicazioni pratiche e dati concreti.

Il ruolo della scuola può essere importante: sempre più i giovani sono in difficoltà nel decodificare i propri sentimenti e nel dare loro un nome e questo è indispensabile per riuscire a chiedere adeguate risposte da chi sta loro attorno, se ad esempio la paura viene tramutata in rabbia (a causa di stereotipi e retaggi storici errati) si rischia di crescere dei giovani che da adulti non riusciranno a controllare le proprie reazioni. Sin dalla primaria, la scuola deve aiutare gli studenti ad alfabetizzare i loro sentimenti in collaborazione con le famiglie, preparate e rese consapevoli da opportuni interventi formativi.

 

 

Andrea Michielan
Direttore CFP Madonna del Grappa
e-mail:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
tel. 0422.432849
fax 0422.267400

Giornata dello Sport

Il . Inserito in News Secondaria I grado

Giovedì 2 marzo, nell'ambito della Settimana dello sport, si sono tenuti alcuni tornei di basket, calcio e palla avvelenata che hanno coinvolto tutte le classi. I ragazzi del Liceo hanno accompagnato le classi e arbitrato le combattute partite di questa giornata entusiasmante. Alla fine ci sono state le premiazioni delle classi vincitrici, ma tutti sono comunque tornati a casa contenti per aver vissuto intensamente questa Giornata dello sport. 

Giornate dello Sport

Il . Inserito in News Liceo

Il 2 e 3 marzo, nell'ambito della Settimana dello sport, si sono svolti alcuni tornei sportivi e giochi a stazioni che hanno coinvolto la Scuola Primaria e la Scuola Secondaria di I e II grado. Sono molte le attività sportive che coinvolgono gli studenti del Liceo "Madonna del Grappa", in particolare quelli che frequentano il Liceo sportivo, ma in queste giornate i ragazzi hanno potuto seguire i tornei e i giochi come arbitri, accompagnatori, ecc. E' stato molto utile vivere lo sport da un punto di vista diverso rispetto a quello dell'atleta e ciò ha dato grandi soddisfazioni a tutti gli studenti.

GIORGIA BENUSIGLIO

Il . Inserito in News CFP

GIORGIA VIVE

Il 9 marzo 2017, gli alunni delle classi prime del CFP hanno partecipato ad un incontro organizzato dalla fondazione Zanetti che affrontava il tema delle sostanze stupefacenti; a presenziare la conferenza c’era Giorgia Benusiglio che da anni porta la sua esperienza nelle scuole e collabora con diverse istituzioni per fare prevenzione tra i giovani. Gli alunni hanno seguito con entusiasmo ed interesse sia il film-documentario sia quanto detto da Giorgia e sono intervenuti numerosi con domande e curiosità. Speriamo sia stato utile nel processo di maturazione di ogni ragazzo e che serva loro per acquisire la consapevolezza delle proprie azioni e scelte, non solo nell’immediato, ma anche per il futuro.

 

 

Ciaspolata in notturna

Il . Inserito in News Liceo

La sera di venerdì 3 marzo, circa venti ragazzi delle classi prima e seconda liceo scientifico sportivo e scienze applicate hanno partecipato a un'interessante e nuova modalità di conoscenza dell'ambiente montano, con una passeggiata in notturna sulle ciaspole.

Accompagnati da due esperte guide naturalistiche, i ragazzi hanno potuto apprezzare il fenomeno del carsismo e altre peculiarità del territorio, coniugando la pratica sportiva all'aperto con la conoscenza dell'ambiente naturale.

Piancavallo 2017

Il . Inserito in News Liceo

Anche quest'anno, al ritorno dalla pausa natalizia, le classi 1^ e 2^ liceo si sono cimentate negli sport invernali nella ridente località di Piancavallo.

Tra sci alpino, biathlon e pattinaggio su ghiaccio, i ragazzi hanno trascorso tre giornate entusiasmanti ed educative accompagnati dai loro insegnanti e seguiti da maestri della Scuola Italiana di Sci.

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece eventualmente utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza di "social plugin".

Proseguendo nella navigazione del sito autorizzate l'uso dei cookie.