Ecco il LOG! il giornalino dell'Istituto.

Al link presente in questa home page, potete trovare la versione digitale del giornalino scolastico redatto dagli studenti di tutti gli ordini di scuola del nostro istituto. http://www.canossiane-treviso.it/documenti/send/46-giornalino-log/221-log2018 Buona lettura!

Laboratorio Teatrale "Mettiamoci in gioco"

Giovedì 31 maggio 2018, alle ore 20.30 andrà in scena presso l'aula magna del nostro Istituto "Questo matrimonio (non) s'ha da fare", un'ironica ed avvincente parodia del  capolavoro manzoniano "I…

I cantastorie - Progetto continuità scuola elementare e media

Giovedi 17 maggio le alunne e gli alunni delle due prime medie sono stati protagonisti all'interno del progetto continuità scuola elementare e media. Per un pomeriggio sono diventati cantastorie, ed…

Salone Internazionale del Libro di Torino 2018

Nel week-end 11-13 maggio una pattuglia rappresentativa della scuola media è stata accompagnata da alcune insegnanti a Torino per visitare il Salonte Internazionale del libro. Questo salone è considerato il…

Come si fa?

La curiosità di sapere come si "fanno" le cose, gli oggetti, tutto quello che ogni giorno abbiamo sotto gli occhi è sempre grande. Il 9 maggio le due classi prime…

Una giornata particolare

  Il 2 maggio 2018 è stato dedicato ad uscite e attività didattiche. Tutte le classi della nostra scuola media sono state coinvolte. Le prime sono andate a visitare il…

Giorgia Benusiglio

Il 9 marzo 2017, gli alunni delle classi prime del CFP hanno partecipato ad un incontro organizzato dalla fondazione Zanetti che affrontava il tema delle sostanze stupefacenti; a presenziare la conferenza c’era Giorgia Benusiglio che da anni porta la sua esperienza nelle scuole e collabora con diverse istituzioni per fare prevenzione tra i giovani. Gli alunni hanno seguito con entusiasmo ed interesse sia il film-documentario sia quanto detto da Giorgia e sono intervenuti numerosi con domande e curiosità. Speriamo sia stato utile nel processo di maturazione di ogni ragazzo e che serva loro per acquisire la consapevolezza delle proprie azioni e scelte, non solo nell’immediato, ma anche per il futuro.