Uscita per il bramito dei cervi

"Venerdì 6 ottobre noi ragazzi di prima e seconda liceo (op. scienze applicate) siamo andati in Cansiglio a sentire i bramiti dei cervi. E' stata un'esperienza interessante, sia perchè abbiamo…

Ritrovo della quinta liceo 1991/92

Sabato 30 settembre si è ritrovata la classe della maturità del liceo della comunicazione dell’anno scolastico 1991-92 a 25 anni dall’esame di maturità. Ritrovo in Istituto, saluti, qualche ricordo e…

Decimo anniversario dello scambio culturale con il Collège Saint-Charles di Orléans

Dal 5 al 12 settembre 2017 gli alunni della nostra scuola media sono stati ospitati dai loro coetanei francesi in famiglia. Come sempre, hanno partecipato alla vita scolastica francese, a…

S.Messa di inizio anno 2017/2018

In occasione dell'anniversario della canonizzazione di S. Maddalena di Canossa l'istituto si riunisce al completo nella chieda di S. Liberale per l'inizio ufficiale dell'anno scolastico.  

Scuola e azienda ora più vicine, tecnologia e impresa fra i banchi di scuola. Nuovi laboratori nel C.F.P. Canossiano di Treviso

Con il nuovo anno scolastico la Scuola di Formazione Professionale ENAC Canossiana di Treviso inaugura fin dai primi giorni importanti acquisti tecnologici.   La scuola inizia l’anno scolastico con un investimento…

STATISTICALL – Festival di statistica

Neuromarketing: “Cosa pensa realmente il tuo cervello quando guardi una foto?”. I ragazzi di quinta liceo al laboratorio di Neuromarketing hanno cercato di capire quali sono i percorsi della mente nelle…

Giorgia Benusiglio

Il 9 marzo 2017, gli alunni delle classi prime del CFP hanno partecipato ad un incontro organizzato dalla fondazione Zanetti che affrontava il tema delle sostanze stupefacenti; a presenziare la conferenza c’era Giorgia Benusiglio che da anni porta la sua esperienza nelle scuole e collabora con diverse istituzioni per fare prevenzione tra i giovani. Gli alunni hanno seguito con entusiasmo ed interesse sia il film-documentario sia quanto detto da Giorgia e sono intervenuti numerosi con domande e curiosità. Speriamo sia stato utile nel processo di maturazione di ogni ragazzo e che serva loro per acquisire la consapevolezza delle proprie azioni e scelte, non solo nell’immediato, ma anche per il futuro.