Incontro sui social network

Mercoledì 6 dicembre tutti gli studenti del CFP e del Liceo hanno partecipato ad un incontro sul tema dei social network. L’intervento, tenuto dal giornalista Raffaele Buscemi, esperto in comunicazione,…

Liceo delle Scienze umane -Teatro e cinema

Volete sapere cosa pensano i nostri studenti del nuovo Liceo delle  Scienze umane -Teatro e cinema? Cliccate  sul seguente link per vedere un breve filmato che abbiamo realizzato per voi!…

Incontro con il Ministro Fedeli

Riportiamo un articolo di P. Panzarino pubblicato su OggiTreviso, leggibile anche al link http://www.oggitreviso.it/delegazione-istituto-canossiano-con-ministro-dellistruzione-fedeli-175579 Una delegazione di dirigenti ed insegnanti dell'Istituto Canossiano di Treviso hanno partecipato al convegno “Esserci per Educare”,…

Incontro con Roberto Vecchioni

Abbiamo incontrato il cantante e scrittore Roberto Vecchioni alla conferenza "La scuola narrata: letteratura, musica e cinema in dialogo" tenutasi a Roma in occasione del Congresso Fidae 2017: "Quale scuola…

Che incanto la scuola...aperta!

L'impegno e l'entusiasmo di studenti e insegnanti sono stati premiati dal successo della prima scuola aperta dell'anno! Tanti giovani, accompagnati da amici e famigliari, sono venuti a trovarci sabato per…

Foto dell'Open Day del 18/11

Grande successo per la prima giornata di scuola aperta di quest'anno grazie alla collaborazione tra insegnanti e alunni. Molte famiglie sono venute ad ascoltare la presentazione dell'offerta formativa e sono…

Giorgia Benusiglio

Il 9 marzo 2017, gli alunni delle classi prime del CFP hanno partecipato ad un incontro organizzato dalla fondazione Zanetti che affrontava il tema delle sostanze stupefacenti; a presenziare la conferenza c’era Giorgia Benusiglio che da anni porta la sua esperienza nelle scuole e collabora con diverse istituzioni per fare prevenzione tra i giovani. Gli alunni hanno seguito con entusiasmo ed interesse sia il film-documentario sia quanto detto da Giorgia e sono intervenuti numerosi con domande e curiosità. Speriamo sia stato utile nel processo di maturazione di ogni ragazzo e che serva loro per acquisire la consapevolezza delle proprie azioni e scelte, non solo nell’immediato, ma anche per il futuro.