Laboratorio Teatrale "Mettiamoci in gioco"

Giovedì 31 maggio 2018, alle ore 20.30 andrà in scena presso l'aula magna del nostro Istituto "Questo matrimonio (non) s'ha da fare", un'ironica ed avvincente parodia del  capolavoro manzoniano "I…

I cantastorie - Progetto continuità scuola elementare e media

Giovedi 17 maggio le alunne e gli alunni delle due prime medie sono stati protagonisti all'interno del progetto continuità scuola elementare e media. Per un pomeriggio sono diventati cantastorie, ed…

Salone Internazionale del Libro di Torino 2018

Nel week-end 11-13 maggio una pattuglia rappresentativa della scuola media è stata accompagnata da alcune insegnanti a Torino per visitare il Salonte Internazionale del libro. Questo salone è considerato il…

Come si fa?

La curiosità di sapere come si "fanno" le cose, gli oggetti, tutto quello che ogni giorno abbiamo sotto gli occhi è sempre grande. Il 9 maggio le due classi prime…

Una giornata particolare

  Il 2 maggio 2018 è stato dedicato ad uscite e attività didattiche. Tutte le classi della nostra scuola media sono state coinvolte. Le prime sono andate a visitare il…

Alla "scoperta" di Venezia

Lunedì 23 aprile la prima media A e la prima media B sono state accompagnate a Venezia per visitare il Palazzo Ducale. Inoltre, gli alunni sono stati condotti alla scoperta…

Incontro con il Ministro Fedeli

Riportiamo un articolo di P. Panzarino pubblicato su OggiTreviso, leggibile anche al link http://www.oggitreviso.it/delegazione-istituto-canossiano-con-ministro-dellistruzione-fedeli-175579

Una delegazione di dirigenti ed insegnanti dell'Istituto Canossiano di Treviso hanno partecipato al convegno “Esserci per Educare”, organizzato dalle associazioni nazionali appartenenti al mondo della scuola paritaria e della formazione professionale, svoltosi sabato 25 novembre all’Auditorium Cattolica di Verona.


All'evento ha partecipato il Ministro dell’Istruzione Valeria Fedeli, con un intervento di ampio respiro, affermando la rilevanza del pluralismo educativo nel mondo della scuola e la volontà di raggiungere l’obiettivo del costo standard in tempi brevi, costituendo anche un apposito gruppo di lavoro su questo tema.
I rappresentanti del mondo della scuola hanno ribadito l’importanza della libertà di scelta educativa delle famiglie, che non può essere solo sulla carta ma deve essere un diritto di tutti.
 
Andrea Michielan - Direttore Scuola di Formazione Professionale Enac Veneto dell'Istituto Canossiano ha evidenziato come "Il Parlamento sta affrontando in questi giorni la Legge di Stabilità, nella quale è fondamentale siano inserite le risorse necessarie alle Scuole di Formazione Professionale, per continuare l'esperienza del "Sistema duale" in Italia, che prevede percorsi che affiancano attività in aula ad attività in azienda durante tutto l'anno, sul modello esistente in Germania".
 
Stefano De Marchi – Preside Scuola Media e Licei dell'Istituto Canossiano ha sottolineato che "E' sicuramente un passo in avanti nel diritto fondamentale all'istruzione e al pluralismo culturale. E' importante che la scuola paritaria sia considerata a tutti gli effetti servizio pubblico e che quindi vengano garantiti ai genitori, agli studenti e ai docenti gli stessi diritti".
fedeli