Scambio culturale con il Collège Saint-Charles di Orléans

Per l'undicesimo anno di fila si è svolto lo scambio culturale con gli alunni della scuola francese, ospitati dalle famiglie italiane. Uno scambio che, appunto, è in essere da più di…

Convegno: il rispetto delle regole nello sport e nella vita

Come si declina la legalità nello sport? Per molti è difficile rispondere a questa domanda. Invece la legalità è alla base dello sport stesso. Le regole e il rispetto delle…

Piancavallo 2019

A febbraio le classi prime, seconda e terza del Liceo sportivo e sc. applicate sono andate a Piancavallo (PN) per le attività residenziali invernali. I ragazzi hanno praticato sci alpino…

Concorso di pittura

Il giorno 22 febbraio si è svolto nella nostra scuola il tradizionale concorso di pittura. Ha visto coinvolte la scuola Primaria e Secondaria di primo grado in due ore durante…

Erasmus+, lo stage all'estero della nostra Scuola di Formazione Professionale

Sono da poco tornati a casa gli otto alunni delle classi terze della nostra Scuola di Formazione Professionale coinvolti nel progetto Erasmus+. Come lo scorso anno, che ha visto il…

Attività Integrative 2019

Dal 4 al 9 febbraio si sono svolte le attività integrative, appuntamento annuale molto importante per la nostra scuola. Quest'anno l'organizzazione è stata diversa rispetto al solito, perche sono state…

Un vagito nella notte

Un vagito nella notte di Irene Bruniera

Quest’anno le classi terze presenteranno lo spettacolo di Natale dal titolo “un vagito nella notte”. Si ripercorre la storia di San Francesco che, nel piccolo paesino di Greccio, realizzó il primo presepe vivente, coinvolgendo gli abitanti dei dintorni: il suo amico Giovanni, alcuni pastori, una coppia di sposi per interpretare Maria e Giuseppe e di loro piccolino per impersonare Gesù appena nato. La storia è narrata con la voce di Frate Leone che racconta il modo in cui Francesco ebbe l’ispirazione del presepe e di come realizzò questo sogno.

La scena che mi piace di più è l’ingresso di tre angeli (uno di questi sono io) che, accompagnati da un meraviglioso suono di campane, danno questo annuncio: “proprio in quella notte accadrà qualcosa di bellissimo”.

Il messaggio che questa recita vuole esprimere è il vero senso del Natale: Gesù che nasce cioè il Re del mondo che viene verso di noi.

Spero che ciascuno di noi possa riuscire a creare nel proprio cuore un posto accogliente per Gesù che viene dunque, insieme ai bambini delle terze, auguro a tutti un magico Natale.

vagito 6

vagito 2

vagito 5

vagito 1

vagito 4

vagito 3