Incontro con l'autore: Nicodemo Gentile

Nicodemo Gentile parla ai ragazzi del liceo di violenza sulle donne e di persone scomparse.  Il noto avvocato penalista che ha seguito i casi di Meredith Kercher, Sarah Scazzi, Melania Rea…

France Théatre: Révolution, il Musical in francese

Anche quest'anno le classi di terza media hanno assistito alla rappresentazione di un musical in francese, "Révolution", rappresentato al teatro S. Anna grazie agli attori e sceneggiatori del gruppo France…

Concorso fotografico Simone Conte; Giallo: il colore della creatività

Dal 2013 la scuola di Formazione delle Canossiane ricorda il suo giovane studente Simone Conte con una delle sue grandi passioni: la fotografia. Quest’anno il concorso fotografico a lui dedicato…

I tre doni del giullare

I tre doni del giullare   La sera del 18 dicembre 2018 i bambini di prima e seconda Primaria hanno condotto i genitori alla capanna di Gesù , attraverso il…

Viaggio di istruzione a Norimberga e Monaco

Nei giorni dal 4 al 7 dicembre si è svolto l'annuale viaggio di istruzione (più comunemente detto "gita") delle terze medie. Le mete sono state due città tedesche, Norimberga e…

Scuola aperta 2018!

Con sabato 15 dicembre si sono conclusi i primi due open day del 2018 e tanti sono i visitatori venuti a scoprire le nostre offerte formative: Scuola Primaria Scuola Secondaria…

Un vagito nella notte

Un vagito nella notte di Irene Bruniera

Quest’anno le classi terze presenteranno lo spettacolo di Natale dal titolo “un vagito nella notte”. Si ripercorre la storia di San Francesco che, nel piccolo paesino di Greccio, realizzó il primo presepe vivente, coinvolgendo gli abitanti dei dintorni: il suo amico Giovanni, alcuni pastori, una coppia di sposi per interpretare Maria e Giuseppe e di loro piccolino per impersonare Gesù appena nato. La storia è narrata con la voce di Frate Leone che racconta il modo in cui Francesco ebbe l’ispirazione del presepe e di come realizzò questo sogno.

La scena che mi piace di più è l’ingresso di tre angeli (uno di questi sono io) che, accompagnati da un meraviglioso suono di campane, danno questo annuncio: “proprio in quella notte accadrà qualcosa di bellissimo”.

Il messaggio che questa recita vuole esprimere è il vero senso del Natale: Gesù che nasce cioè il Re del mondo che viene verso di noi.

Spero che ciascuno di noi possa riuscire a creare nel proprio cuore un posto accogliente per Gesù che viene dunque, insieme ai bambini delle terze, auguro a tutti un magico Natale.

vagito 6

vagito 2

vagito 5

vagito 1

vagito 4

vagito 3