La learning week

Anche quest'anno si è svolta la "learning week": una settimana in cui l'insegnamento tradizionale lascia spazio a corsi di recupero, attività di potenziamento, uscite didattiche e molto altro! Tra le…

Meraviglioso Mistero: Dio si è fatto bambino!

Meraviglioso Mistero: Dio si è fatto bambino! Arriva solo una volta all'anno. E' la più speciale di tutte le feste, è il momento in cui capisci veramente cos'è l'amore. E'…

Alcune notizie dalla nostra S.F.P.

ALCUNE NOTIZIE DALLA SCUOLA DI FORMAZIONE PROFESSIONALE ENAC Veneto dell’Istituto Canossiano di Treviso Visita al FABLAB Accompagnati dalle professoresse Montagner e Lorenzon, martedì 19 novembre gli alunni della classe 2aDuale…

Quando la scuola inserisce nel mondo del lavoro

Evento “Scuola e lavoro si incontrano” presso l’Istituto Canossiano di Treviso   Scuola e lavoro possono incontrarsi, veramente. Con le opportunità offerte dalla sperimentazione del Sistema Duale le imprese possono…

Visita all'Università di Udine

Mercoledì 20 novembre le classi 1^A e 1^B dell'Academy hanno visitato l'Università di Udine. Le nostre ragazze e ragazzi hanno potuto vivere un accenno di vita universitaria seguendo lezioni di…

I diritti dei bambini

Mercoledì 20 novembre, abbiamo celebrato con i bambini della scuola primaria la Giornata Mondiale dei diritti dell'Infanzia.In un giorno storico, il 20 novembre 1959, l'ONU adottò la Dichiarazione dei diritti…
  • Home
  • News
  • News CFP
  • LABORATORIO DI DESIGN THINKING: metodologia didattica innovativa

LABORATORIO DI DESIGN THINKING: metodologia didattica innovativa

In questo primo periodo dell’anno formativo gli studenti delle classi IIIg e IIIa della Scuola di Formazione Professionale Canossiana sono impegnati nella sperimentazione didattica SCUOLA IN: DESIGN THINKING.

Il progetto chiede ai ragazzi di studiare due situazioni aziendali per identificare soluzioni innovative utilizzando il metodo del Design Thinking.

Questa metodologia prevede di immaginare l’evoluzione aziendale a partire dai bisogni dei clienti e, per fare questo, gli studenti devono immaginarsi clienti, prima, e imprenditori, poi.

L’applicazione del Design Thinking alla didattica stimola la creatività, la collaborazione, il pensiero critico e la gestione di problemi complessi; soft skills sempre più richieste nel mondo dal lavoro.

Gli studenti stanno lavorando con due aziende del territorio: l’Associazione Sportiva Dilettantistica La Butto in Vacca e la Falegnameria Marconato di Paese con l’obiettivo di ideare nuove soluzioni a partire dai bisogni delle persone.