Evento per genitori: la rete e i social

Si terrà un incontro dal titolo "Rete e social: istruzioni per l'uso" lunedì 13 maggio alle 20.30 presso l'Aula Magna del nostro Istituto. L'incontro è stato pensato intenzionalmente per i genitori e…

Musical 2019

Siete tutti invitati al musical delle terze medie "Nessuno è un mito" giovedì 9 maggio alle ore 20.30 al teatro Eden (Treviso).Vi aspettiamo!

Uscite didattiche a Sabbioneta-Mantova e Bologna

Bologna e Mantova sono state le mete di quest’anno per le uscite didattiche delle classi prime e seconde della Scuola di Formazione Professionale. Ritrovo per tutti alle 7.30 nel piazzale…

Incontro con l'autore

Il 13 marzo tutte le classi della scuola primaria hanno incontrato, in due momenti diversi, l'autore di "Anna che sorride alla pioggia", Guido Marangoni, che ci ha guidato attraverso la visione di…

Viaggio d'istruzione a Roma

La classe prima C del Liceo Scienze Umane indirizzo Cinema e Teatro, dal 3 al 6 aprile ha svolto attività residenziale a Roma: nel corso del viaggio di istruzione, oltre…

La tombola delle tabelline

Martedì  9 aprile le seconde e le quarte della scuola primaria si sono cimentate in una divertente tombola delle tabelline, con entusiasmo e divertimento!! Ad animare il tutto, l'autore del…
  • Home
  • News
  • News CFP
  • LABORATORIO DI DESIGN THINKING: metodologia didattica innovativa

LABORATORIO DI DESIGN THINKING: metodologia didattica innovativa

In questo primo periodo dell’anno formativo gli studenti delle classi IIIg e IIIa della Scuola di Formazione Professionale Canossiana sono impegnati nella sperimentazione didattica SCUOLA IN: DESIGN THINKING.

Il progetto chiede ai ragazzi di studiare due situazioni aziendali per identificare soluzioni innovative utilizzando il metodo del Design Thinking.

Questa metodologia prevede di immaginare l’evoluzione aziendale a partire dai bisogni dei clienti e, per fare questo, gli studenti devono immaginarsi clienti, prima, e imprenditori, poi.

L’applicazione del Design Thinking alla didattica stimola la creatività, la collaborazione, il pensiero critico e la gestione di problemi complessi; soft skills sempre più richieste nel mondo dal lavoro.

Gli studenti stanno lavorando con due aziende del territorio: l’Associazione Sportiva Dilettantistica La Butto in Vacca e la Falegnameria Marconato di Paese con l’obiettivo di ideare nuove soluzioni a partire dai bisogni delle persone.