Uscita per il bramito dei cervi

"Venerdì 6 ottobre noi ragazzi di prima e seconda liceo (op. scienze applicate) siamo andati in Cansiglio a sentire i bramiti dei cervi. E' stata un'esperienza interessante, sia perchè abbiamo…

Ritrovo della quinta liceo 1991/92

Sabato 30 settembre si è ritrovata la classe della maturità del liceo della comunicazione dell’anno scolastico 1991-92 a 25 anni dall’esame di maturità. Ritrovo in Istituto, saluti, qualche ricordo e…

Decimo anniversario dello scambio culturale con il Collège Saint-Charles di Orléans

Dal 5 al 12 settembre 2017 gli alunni della nostra scuola media sono stati ospitati dai loro coetanei francesi in famiglia. Come sempre, hanno partecipato alla vita scolastica francese, a…

S.Messa di inizio anno 2017/2018

In occasione dell'anniversario della canonizzazione di S. Maddalena di Canossa l'istituto si riunisce al completo nella chieda di S. Liberale per l'inizio ufficiale dell'anno scolastico.  

Scuola e azienda ora più vicine, tecnologia e impresa fra i banchi di scuola. Nuovi laboratori nel C.F.P. Canossiano di Treviso

Con il nuovo anno scolastico la Scuola di Formazione Professionale ENAC Canossiana di Treviso inaugura fin dai primi giorni importanti acquisti tecnologici.   La scuola inizia l’anno scolastico con un investimento…

STATISTICALL – Festival di statistica

Neuromarketing: “Cosa pensa realmente il tuo cervello quando guardi una foto?”. I ragazzi di quinta liceo al laboratorio di Neuromarketing hanno cercato di capire quali sono i percorsi della mente nelle…

Ryla junior

RYLA JUNIOR (ROTARY YOUTH LEADERSHIP AWARDS)
7-10 SETTEMBRE 2017 EX CONVENTO S.FRANCESCO – CONEGLIANO (TV)
"Scopo di questo progetto, che ha visto la partecipazione di una trentina di ragazzi e ragazze dai 16 ai 18 anni selezionati dalle scuole superiori del Veneto, è stato stimolare la conoscenza e l’acquisizione del proprio “stile” individuale … in parole semplici lo sviluppo della propria Leadership: “Lead your own way”. Sono stati 4 giorni di full immersion seguiti da validi istruttori e tutor che, oltre a proporci attività ludico sperimentali, ci hanno fatto incontrare personaggi importanti dello sport e dell’industria da cui abbiamo ricevuto preziosi insegnamenti di vita. La prova finale, la più dura, è stato l’Hackathon: 30 ore giorno/notte non-stop per realizzare un progetto sostenibile, a sfondo sociale, che è stato esposto ad un pubblico e ad una giuria selezionata che ha valutato ogni singolo lavoro. Ringrazio personalmente l’Istituto Canossiano "Madonna del Grappa" per questa grande opportunità che mi ha offerto."

Carlo Ceccato

ryla2