No alla violenza di genere

La terza C del Liceo delle Scienze umane ha approfondito il tema della violenza di genere, soffermandosi sugli aspetti latenti e meno conosciuti, che vanno oltre la violenza fisica: fenomeni legati…

Open Day 13/11

Sabato 13 /11 insegnanti e studenti del Liceo e della SFP hanno accolto le numerose famiglie che sono venute a visitare la nostra scuola. Il primo Open Day è andato…

I ragazzi di terza media incontrano gli ex alunni delle Canossiane

Nel percorso di orientamento organizzato dalla Scuola Secondaria di Primo Grado, all'interno del progetto CRESCO, i ragazzi di terza media hanno incontrato alcuni ex alunni delle Canossiane che frequentano diverse…

Celebrazioni per l'inizio dell'anno scolastico

Nei giorni scorsi, i diversi ordini di scuola hanno celebrato separatamente, per motivi logistici e sanitari, l'inizio dell'anno scolastico. I Licei si sono divisi tra la chiesa dell'Istituto e quella…

SFP... Se Forse Partissimo?

Gli Erasmus Days alla Scuola di Formazione Professionale ENAC Veneto di Treviso C’è chi dice che “il mondo è un libro e quelli che non viaggiano ne leggono solo una pagina” (Sant’Agostino…

La salute globale

In questo nuovo anno scolastico sono riprese le attività del Liceo Scientifico inserite nell'ambito della metodologia Academy con il lancio di un nuovo grande tema per le classi Quarte: la…

La salute globale

In questo nuovo anno scolastico sono riprese le attività del Liceo Scientifico inserite nell'ambito della metodologia Academy con il lancio di un nuovo grande tema per le classi Quarte: la salute globale. I ragazzi hanno potuto assistere ad una tavola rotonda a cui hanno partecipato diverse figure professionali che hanno dato testimonianza di quanto questo diritto imprescindibile dell'uomo implichi anche scelte di cittadinanza che mirino a ridurre le disuguaglianze dei popoli, a favorire lo sviluppo sostenibile e la pace a livello globale. Hanno partecipato, condividendo con gli alunni i loro vissuti, diverse figure professionali: i Sig.ri Cipolotti Giovanni e Cunial Ermanna, medico e infermiera che con Emergency hanno prestato servizio in Afghanistan; Sara Tesser, operatrice di Emergency in Italia che ha raccontato il servizio presso il poliambulatorio di Marghera; Giancarlo Urbani, responsabile dei progetti missionari internazionali delle Canossiane che ha spiegato quanto sia difficile riconoscere ancor prima che difendere questo diritto in alcune parti del mondo. Testimonianze toccanti e arricchenti che hanno sicuramente lasciato un segno nei nostri ragazzi.
Le classi continueranno ora con gli insegnanti il loro percorso di approfondimento su questo fondamentale tema di educazione civica.
salute
 
salute 2