Fare per imparare

Il modo migliore per imparare e ricordare gli argomenti trattati è mettere in pratica la teoria. I ragazzi delle classi terze non dimenticheranno facilmente le avanguardie artistiche del ‘900, perché…

Sulla libertà e l'essere liberi

Il 25 aprile si è festeggiato il settantaseiesimo Anniversario della Liberazione dell’Italia dall’occupazione nazi-fascista le cui celebrazioni, per il secondo anno di fila, si sono svolte in un clima di…

La democrazia si impara a scuola

Quest’anno gli alunni delle tre quinte della scuola primaria sono stati impegnati in un compito di realtà il cui titolo è “La democrazia si impara a scuola” Il tutto nasce,…

Workshop di illuminotecnica teatrale

Gli studenti del Liceo di Scienze umane - teatro e cinema, hanno frequentato un workshop di illuminotecnica teatrale, il cui obiettivo è stato quello di far comprendere l’importanza di una…

Giornata della memoria delle vittime del Covid-19

STELLINA IN CIELO Il 18 marzo è stata la giornata della memoria di tutte le vittime del Covid-19. Durante la DaD abbiamo voluto unirci in preghiera e ricordare tutte quelle…

ENAC VENETO INCONTRA DANTE

Il 25 Marzo, data che gli studiosi individuano come inizio del viaggio ultraterreno di Dante nella Divina Commedia, si celebra il Dantedì, la giornata dedicata a Dante Alighieri, recentemente istituita dal…
  • Home
  • News
  • News CFP
  • Intelligenza emotiva nella Scuola di Formazione Professionale ENAC dell'Istituto Canossiano di Treviso

Intelligenza emotiva nella Scuola di Formazione Professionale ENAC dell'Istituto Canossiano di Treviso

Al via la sperimentazione dei percorsi di intelligenza emotiva a scuola 

La nostra scuola ha aderito alla sperimentazione proposta da F.i.c.i.a.p. Veneto, partecipando con due docenti referenti: la prof.ssa Alessandra Vian e la prof.ssa Valentina Scomparin.
Introdurre il tema delle Soft-skill significa andare a trattare l'insieme delle abilità personali coinvolte in tutte le situazioni in cui gli studenti sono coinvolti. 

Le competenze trasversali agevolano l’apprendimento, le modalità di comportamento e la capacità di riflettere, vengono quindi attivate da ogni persona posta di fronte a un compito oppure a un ruolo. 

Per questo motivo, sempre più aziende preferiscono assumere professionisti competenti anche sotto il profilo delle Soft-skill. 

La sperimentazione è iniziata strutturando percorsi di certificazione con Six Seconds Italia, il network internazionale che supporta le persone nello sviluppo delle competenze socio-emotive attraverso un metodo scientifico.